Solo.

Vado in giro con le scarpe bucate perché non mi interessa.

Vado in giro con le scarpe bucate perché non ho voglia di cambiarle.

Vado in giro con le scarpe bucate per ricordarmi di tutti gli sbagli – basta un sassolino che si infila a tradimento per ricordarmi che c’è troppo dolore nel mondo.

È che oggi vorrei che nulla importasse. Vorrei sedere al centro di una stanza vuota e stare in silenzio.

Ma troppe volte non si può. E quindi l’unica cosa che puoi fare, come mi è stato detto qualche giorno fa, è sentirti solo in mezzo alla folla.